widget

giovedì 21 giugno 2012

ULTIMI 3 MESSAGGI DI GESU' AL "GRUPPO DI GESU'" MILANO

RIPORTO I 3 ULTIMI MESSAGGI CHE GESU' HA DATO AL "GRUPPO DI GESU'" CHE IO FREQUENTO DA ALCUNI ANNI. MOLTO BELLI E SEMPRE MOLTO ATTUALI E ADEGUATI AI TEMPI CHE STIAMO VIVENDO. 

Messaggio per i “Tre Giorni" (14-15-16 giugno) 

Figli miei adorati, cielo e terra si sono uniti, scintille colorate riempite con la forza dell’amore sulla terra sono cascate, per effondere in voi lo Spirito del Signore, dono del Creatore. Mai tanta luce dal cielo si è sprigionata, mai tanta effusione su di voi è caduta. Siate generosi, donate ai vostri fratelli un po’ dell’amore ricevuto, tanto ve ne ho regalato e un po' l'avete meritato.
Sia gloria in cielo e pace in terra; non sprecate la gioia che il Signore ha iniettato nel vostro cuore. Ci sia amore, ci sia gioia e sentimento nuovo che la bontà può creare.
Non abbiate paura, tutto ciò che avverrà non vi spaventerà se l’amore del Signore vi guiderà.
Gesù è Amore e Lui è con voi.
Figli miei molto dovete fare per la Gloria del Signore, molto sarete guidati se, con umiltà, vi farete usare.
Ci sia generosità nel vostro cuore e la luce del Signore
brilli in voi,
davanti a voi,
sopra di voi.
Luce, Luce, Luce divina…
Fuoco, Fuoco, Fuoco divino e la Madre celeste guiderà i vostri passi per portarvi dove il Figlio suo diletto chiederà.
Pace, Pace sulla Terra,
pace nelle famiglie,
pace nel vostro cuore: questo chiede il Signore.
Non serbate rancori,
non gioite per le disgrazie altrui,
non sia detta parola che può maledire il Creatore: questo sprigionerebbe un fuoco che non appartiene al Signore.
La Terra trema perché a satana le porte aprire,
la Terra trema perché lui la scuote,
la Terra trema per i troppi peccati. Lui è indebolito dalla preghiera, ma voi, figli miei, troppo poco tempo dedicate alla preghiera, l’arma potente che il Signore vi ha donato! Pregate, Pregate, Pregate e quando siete impegnati, lasciate che a pregare sia il vostro cuore.
Dio è Amore e senza questo alimento la Terra muore.
Perché non create argomenti che possono portare sempre di più sulla strada del Signore?
Dio vi chiama, Dio vi cerca, Dio vi vuole e la sua Parola vi dona!


Messaggio del Signore a Renata del 09 maggio

Molti figli soffrono. Devi chiedere preghiere con più insistenza.
Ho bisogno di preghiere, figli miei, non negatemi le preghiere.
E’ l’arma potente che ho messo in mano all’umanità per combattere il male.
Ho bisogno di preghiere, ho bisogno di preghiere, figlia mia, chiedi con più insistenza!
Sono il Signore e chiedo aiuto!
Pregate, pregate, pregate.

S. Messa del 04 maggio

Figli miei, molto è il cammino che è stato chiesto dal Padre, ma voi non sempre comprendete quale strada intende. Non guardate a destra quando la luce vi indica il percorso di sinistra! Voglio uno zaino sulle vostre spalle sempre pieno di idee e volontà nuove, ricche di carità e amore.
Figlio mio, segui quel cammino che ti porta nel vicolo della sofferenza e tendi la mano al fratello che soffre e che cerca aiuto; non fermarti dopo pochi passi nel dubbio di dover poi fare troppo. In lui ama il tuo Dio uno e trino: avrai tanto in cambio. Non temere, la mano di Dio sarà su di te e ti riempirà di carità. Molti i figli che soffrono per l’aridità che regna nell’umanità. Dona amore e amore avrai; la Vergine Madre con te camminerà spargendo fasci di luce e raggi di carità. L’aiuto che donerai triplicato te lo renderà. C’è l’indulgenza per chi apre il cuore al Signore con gesti di amore, nulla è più dolce del donare. Senza l’amore il cuore muore. Non dimenticate quanti bimbi non conoscono l’amore perché dall’amore non sono ancora stati sfiorati.
Chiudi gli occhi, figlio mio e lascia che il Signore riempia il tuo cuore di Misericordia, gioia, carità e amore.
Dio è amore e la vita dona. Figli miei, spesso mi domando perché tanto difficile è per voi capire la Parola del Signore, ma ricordatevi che nulla di più semplice è accettare la sua volontà, se in Lui credete.
Ama il tuo Dio, figlio mio e nulla ti verrà a mancare. Io sono l’Amore, sono il Signore, sono il Padre tuo che sta nei cieli. Molto deserto trovo nei cuori aridi d’amore.
Voglio aiutarvi: la Madre celeste prega per voi.
Non fatela soffrire, lei piange per ogni figlio, se certa non è che l’amore vive in lui. Voglio l’amore per distruggere l’odio e i rancori. Il mondo ne trabocca.
Non lasciate spazio a satana: lui approfitterà delle vostre cupe fragilità, per cercare di distruggere l’umanità.
Ama, figlio mio e prati fioriti davanti a te troverai. Non lasciare che il giogo di satana ti schiacci sotto il peso dei peccati che lui ti spinge a commettere. Dio ama e amore a te dona…non lo rifiutare.
Figlio mio per te sono il padre, il fratello e l’amico. Ti dono un cuore nuovo capace di gioire e anche di soffrire, ma ricco di amore che al fratello sa donare.
Dentro al tuo cuore metto l’amore e nelle tue mani la carità. Dal cielo fasci di luce, fasci di gioia, fasci d’amore scendono sull’umanità. Dio è amore e dove c’è amore, lì trovi la casa del Signore!

1 commento: